Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Lo spazzolino da denti compie 3500 anni

Le prime tracce della presenza di questo oggetto risalgono al 3500 a. C. Lo sapevi?
Le prime tracce della presenza di questo oggetto risalgono al 3500 a. C., ai tempi degli Egizi e dei Babilonesi. Ma il primo spazzolino simile a quelli che utilizziamo tutti giorni sarebbe stato inventato in Cina nel XV secolo, utilizzando setole di cinghiale siberiano inserite in bastoncini di bambù. Il primo brevetto per lo spazzolino da denti è, però, molto recente: risale infatti al 1857 e venne registrato negli Stati Uniti d’America. La produzione di massa dell’articolo iniziò solo una decina di anni dopo. Ci volle però il cruento passaggio attraverso la seconda guerra mondiale perché la pratica di pulirsi i denti divenisse una consuetudine.
Lo spazzolino da denti compie 3500 anni
Lo spazzolino da denti compie 3500 anni
Oggi lo spazzolino da denti è disponibile con setole di varia durezza e testine di dimensione differente, oltre alla versione elettrica. Ad una corretta igiene orale è bene associare una periodica pulizia professionale. Ricordi l’ultima volta che hai fatto l’igiene dentale? Prenotala subito nella clinica Mirò.
Vai alla lista